I notai in sciopero dal 19 settembre 2017

Copyright Sindacato Sociale Notarile

Dal 19 settembre, per quattro giorni, i notai si asterranno dal lavoro. La decisione di bloccare l’attività è stata presa dal SISN sindacato Sociale Notarile per protestare contro la legge annuale sulla concorrenza, che determina un artificioso e pericoloso raddoppio delle sedi notarili (già oggi oltre mille sono vacanti), sganciato da ogni riferimento al tessuto economico dei luoghi in cui il notaio opera; verrà meno la certezza, essenziale per la funzione pubblica notarile, che il notaio possa sostenere le spese di gestione dello studio per poter eseguire adeguatamente l’incarico affidatogli dalla legge.
Leggi o scarica l’intero comunicato stampa.

Lascia un commento